Arte genio e sindrome bipolare

Le opere di Dolman sono immagini di oggetti realizzati con macchine tradizionali, digitali, o con lo scanner. La stampa è realizzata su carta da acquerello che dopo l’asciugatura viene trattata con oli e cere che fissano i colori aumentandone la saturazione.
A parte viene preparato un foglio di cartoncino sul quale viene applicato gesso o foglia oro, o coloranti e cere, alcune volte tutti insieme in strati diversi. Viene preparato anche un passepartout realizzato con cartoncini lavorati o in gesso, su cui vengono posati strati di diversi materiali fino ad avere la finitura desiderata per la foto.
Le foto sono infine montate sul cartoncino insieme al passepartout e vi viene fissata sopra la cornice.